FICO E TOURING CLUB ITALIANO: INSIEME PER IL PATRIMONIO ITALIA

FICO E TOURING CLUB ITALIANO: INSIEME PER IL PATRIMONIO ITALIA

FICO Eataly World e Touring Club Italiano firmano il protocollo per promuovere il nostro Paese.

Promuovere le eccellenze del nostro Paese, valorizzare le tradizioni del mondo dell’agroalimentare, dei suoi territori e patrimoni culturali, naturalistici e artistici. Questo è l’obiettivo del protocollo firmato il 17 maggio 2017 a Milano tra il Touring Club Italiano e FICO Eataly World, alla presenza di Franco Iseppi, Presidente del Touring Club Italiano, Tiziana Primori, Amministratore Delegato di FICO Eataly World, Oscar Farinetti, fondatore di Eataly, Roberta Guaineri, Assessore a Turismo, Sport e Qualità della vita del Comune di Milano, e Claudia Sorlini, già Presidente del Comitato Scientifico per EXPO del Comune di Milano.

“Sono tanti e profondi i punti di contatto che legano il Touring Club Italiano a FICO Eataly World - afferma Franco Iseppi - Per noi la cultura enogastronomica e agroalimentare dei territori italiani è da sempre un elemento primario dei valori del nostro Paese e uno strumento di formazione di un turismo finalizzato alla crescita socio-culturale dei cittadini italiani e dei visitatori internazionali.”

Il Touring Club Italiano, infatti, partecipa con interesse all’evoluzione e alla promozione di FICO Eataly World quale progetto per la divulgazione e la conoscenza dell'agroalimentare, luogo di incontro per tutti coloro che amano il cibo di qualità e che vogliono conoscerne i segreti e la tradizione.

“FICO è ciò che mancava all'Italia - sostiene Oscar Farinetti - Un nuovo argomento forte per convincere il mondo a visitare il nostro Paese. Un unico immenso luogo in cui comprendere il primato della biodiversità italiana, immergendosi tra divertimento, studio, godimento e stupore in tutte le fasi che accompagnano il percorso del cibo, dalla terra al piatto. FICO avrà fantastiche storie da raccontare e non potrà essere dimenticato."

“Siamo una nuova destinazione da proporre al mondo - afferma Tiziana Primori, Amministratore Delegato di FICO Eataly World –  unica, piena di sapori, che unisce il fascino dei nostri diversi territori attraverso i loro prodotti, a partire da Bologna e da quelli dell’Emilia-Romagna, una regione straordinariamente ricca di “giacimenti” enogastronomici e di attrattive. Oggi, grazie anche al prezioso supporto del Touring Club Italiano vogliamo dare il nostro contributo a fare dell’Italia una destinazione di qualità, una meta ancora più fruibile, ricca di opportunità, viva e attraente per i visitatori di tutto il mondo, dove enogastronomia, territorio e cultura si uniscono in una esperienza unica ed irripetibile.”

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti per ricevere contenuti esclusivi
e novità su FICO Eataly World

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Privacy Policy