10 formati di pasta ripiena all’uovo diffusi in Italia

Un viaggio tra le tipologie di pasta fresca più amate dagli italiani

A ogni regione il suo formato. In Italia è quasi sicuramente così. Anzi, si potrebbe forse azzardare che la pasta fresca all’uovo trova in ogni casa, la sua interpretazione di formato, ripieno e salsa. In attesa di scoprirli quasi tutti domenica 12 maggio a SFOGLIA DA GUINNESS, I primi 100 metri di pasta all’uovo tirata al mattarello, vi portiamo in giro per l’Italia, da nord a sud, alla scoperta di 10 formati di pasta ripiena italiana.

 

1. Schlutzkrapfen | Alto Adige

Traducibile in italiano con Mezzelune, gli Schlutzkrapfen sono dei ravioli tipici della Val Pusteria. Conosciuti anche come Casunzei nelle valli ladine, le mezzelune altoatesine derivano dal termine tedesco schluzen, scivolare, a richiamo dell’effetto che hanno una volta in bocca.

  • Impasto: farina di segale e frumento, acqua, uova
  • Ripieno tipico: a base di ricotta e spinaci

 

2. Agnolotti | Piemonte

Diffusi in tutta la regione, gli agnolotti nascono come ricetta tipica della zona di Monferrato e la tradizione popolare narra che prendano il nome da un cuoco monferrino di nome Angiolino. Di forma quadrata o rettangolare, a volte sono affiancati al termine plin, il pizzicotto di chiusura della sfoglia.

  • Impasto: farina 00, uova, acqua
  • Ripieno tipico: a base di carne arrosto

 

3. Sagne chjne | Calabria

Piatto tipico della cucina calabrese, le Sagne Chjne, lasagne ripiene, sono immancabili nel menu carnevalesco e del pranzo pasquale. Piatto ovviamente molto ricco è caratterizzato da verdure e polpettine.

  • Impasto: semola, uova, acqua
  • Ripieno tipico: a base di funghi, soppressata, mozzarella, pecorino e polpettine di carne

 

4. Panzerotto | Veneto

Meno conosciuti dell’omonimo calzone fritto pugliese, il panzerotto veneto è una pasta fresca all’uovo anch’esso a forma di mezzaluna e con ripieno di carne.

  • Impasto: semola macinata, uova
  • Ripieno tipico: a base di magro

 

5. Raviolo | Liguria

Forse creato da un certo “Ravioli” capocuoco di Gavi Ligure, il raviolo ligure è un piatto celebrato da numerosi poeti e autori, tra cui il Bocaccio. Espressione dei sapori e della gastronomia liguri, si diffondono, i ravioli, a partire proprio da Genova.

  • Impasto: farina, uova
  • Ripieno tipico: a base di bietole e carne mista

 

6. Tortelli di zucca | Mantova

Piatto risalente al 1500, il tortello mantovano è a forma quadrata / rettangolare con bordi frastagliati. Nato presso la Corte dei Gonzaga, cultori dell’arte della cucina e dell’accoglienza.

  • Impasto: farina, uova
  • Ripieno tipico: a base di zucca, mostarda, amaretti

 

7. Tortellini | Emilia

Re della pasta all’uovo, la ricetta originale del tortellino viene depositata con atto notarile il 7 dicembre del 1974 dalla Confraternita del Tortellino e dalla Delegazione di Bologna dell’Accademia Italiana della cucina.

  • Impasto: farina, uova
  • Ripieno tipico: a base lombo di maiale, prosciutto crudo, mortadella di Bologna, parmigiano

 

8. Cappelletti | Romagna

Cugini dei tortellini ma di dimensione e spessore maggiori, i cappelletti richiamano nel nome la propria forma che ricorda un cappello.

  • Impasto: farina, uova
  • Ripieno tipico: varia in base alle città. Può essere solo di formaggio o di carne.

 

9. Tortelli di patate | Toscana

Di forma quadrata o rotonda con dimensione maggiore rispetto ai tortellini, i tortelli di patate toscani nascono come piatto povero con la raccolta delle prime patate seminate verso la metà del 1800.

  • Impasto: farina, semola, uova
  • Ripieno tipico: a base di patate

 

10. Culurgiones | Sardegna

Tipica pasta ripiena sarda, i culurgiones sono una specialità della regione storica dell'Ogliastra e adottata in altre zone dell’isola, come la Gallura.

  • Impasto: semola macinata, farina, acqua
  • Ripieno tipico: patate rosse, menta, pecorino con varianti di agrumi

Il viaggio non finisce qui. Raggiungici per la SFOGLIA DA GUINNESS, il 12 maggio a partire dalle ore 11.00 a FICO.

Stay pasta!