studenti
100.000 studenti a FICO Eataly World!

Il parco del cibo e il mondo della scuola insieme per l'educazione alimentare

Dall’apertura a oggi, migliaia di studenti delle scuole primarie e secondarie hanno visitato la Fabbrica Italiana Contadina, per imparare, divertendosi, tutti i segreti delle filiere produttiva e dei mestieri legati al cibo. In aumento anche le scolaresche dall’estero.

Dall’apertura del parco del cibo più grande del mondo, inaugurato a Bologna il 15 novembre 2017, centomila studenti hanno visitato FICO Eataly World. Centomila ragazzi e ragazze delle scuole primarie e secondarie di tutta Italia hanno osservato, toccato, assaggiato, scoperto, sperimentato, esplorando gli otto ettari al chiuso e i due ettari all’aperto di FICO, tra animali e coltivazioni didattiche, fabbriche attive ogni giorno, punti ristoro, padiglioni multimediali, laboratori, corsi. 

Il 97% dei centomila studenti che hanno visitato il Parco e acquistato esperienze didattiche dall’apertura del parco arriva dall’Italia; in testa l’Emilia Romagna, seguita da Lombardia, Veneto e Toscana. Del 3% degli studenti stranieri la maggioranza proviene dagli Stati Uniti (31%), seguiti da Francia (23%) e Regno Unito (17%). 

Il bacino di studenti italiani che ha visitato la Fabbrica Italiana Contadina è così composto: il 35% proviene da Scuole Secondarie di II grado e corsi di formazione professionale, un altro 35% da Scuole Secondarie di I grado, il 27% da Scuole Primarie: risulta dunque ben distribuita ed equilibrata la presenza di diverse fasce di età e percorsi didattici. 

Il tema è stato al centro dell’incontro “Il più FICO”, oggi, nell’Arena centrale di FICO, a cui hanno preso parte centinaia di studenti e docenti, chiamati a ricevere un attestato simbolico della giornata alla quale sono intervenuti:

  • Alessandra Pesce, sottosegretario al Ministero delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo
  • Marilena Pillati, vicesindaco di Bologna
  • Oscar Farinetti, fondatore di Eataly
  • Stefano Versari, direttore Generale Ufficio Scolastico Regionale Emilia-Romagna
  • Roberta Fantinato, dirigente scolastico Istituto Belluzzi Fioravanti
  • Andrea Segrè, presidente di Fondazione FICO per l’Educazione alimentare ed alla Sostenibilità
  • Alessandro Bonfiglioli, direttore generale CAAB e segretario generale di Fondazione FICO per l’Educazione alimentare ed alla Sostenibilità
  • Tiziana Primori, amministratore delegato di FICO Eataly World.


FICO è l’unico luogo dove s’impara divertendosi e dov’è possibile conoscere, in un solo posto, in una sola giornata, i passaggi delle filiere produttive legata al mondo del cibo, le specialità regionali d’Italia, i mestieri, dai più tradizionali alle professioni più innovative del settore, e la ricchezza della biodiversità italiana. Accompagnati da Educatori e dagli Ambasciatori della Biodiversità, gli studenti apprendono in un modo nuovo e originale, che diventa utile strumento di comunicazione e dialogo anche per gli insegnanti. Il Parco è un itinerario unico per diffondere valori come l’attenzione per l’ambiente, l’importanza della sostenibilità e di una corretta alimentazione, sviluppando la capacità di distinguere e apprezzare un cibo di qualità e un prodotto realizzato con impegno e passione. Saranno proprio i giovani infatti gli ambasciatori del futuro per l’agroalimentare italiano. Una missione fondamentale che FICO ha intrapreso fin dai primi mesi, quando, con il parco ancora in fase di cantiere, è stato realizzato il primo contest per i ragazzi delle Scuole Primarie e Secondarie di I e II grado dell’Emilia Romagna e della Campania. Tre le proposte didattiche di FICO, oltre l’80% delle scuole ha scelto le esperienze con corsi e percorsi tematici. I corsi più richiesti sono i “grandi classici” del mondo del dolce e dei cereali. Sono andate molto bene, con prenotazioni in crescita, anche tutte le nuove proposte inserite nel catalogo 2018/2019 legate al mondo dell’agricoltura e della tecnologia e ai prodotti del territorio come salumi e formaggi.

L’offerta didattica di FICO

L’offerta didattica di FICO è divisa in viaggi d’istruzione e uscite didattiche. Nel primo caso i pacchetti sono tre e durano almeno mezza giornata: conoscere Fico, visitare Fico e scoprire Fico.

  • CONOSCERE FICO - Per conoscere i contenuti e le curiosità di FICO con gli Ambasciatori della Biodiversità e proseguire l’esplorazione del Parco guidati dalla propria curiosità. 
  • VISITARE FICO - Per arricchire la visita al Parco con un percorso di approfondimento, accompagnati da Educatori e Animatori esperti, che guidano l’apprendimento dei bambini e dei ragazzi in una visita didattica a tema, animata da attività ludiche e istruttive. 
  • SCOPRIRE FICO - Per valorizzare e integrare la gita al Parco con un corso dei Maestri artigiani delle Fabbriche Contadine, che coinvolgono i bambini e i ragazzi in un viaggio alla scoperta dell’arte della trasformazione della materia prima in prodotto finito. Per “costruire” un’esperienza didattica mirata, sono tanti i percorsi, i corsi da scegliere e inserire nei diversi pacchetti. Le Uscite didattiche sono pensate invece per le classi che desiderano visitare il Parco e rientrare a scuola in mattinata. Una proposta ad hoc, in grado di conciliare tempi e didattica: “Una mattina da FICO - I percorsi” e “Una mattina da FICO - i corsi”.

Per i bimbi della Scuola dell’Infanzia FICO propone esperienze di apprendimento e sensibilizzazione creative e dirette, dove il bambino ha la possibilità di mettersi alla prova, fare le sue prime esperienze attraverso percorsi sensoriali studiati ad hoc per questa età, imparare in maniera innovativa avvicinandosi per la prima volta al mondo della filiera agroalimentare e ai prodotti della nostra terra. I programmi per i più piccoli si dividono in viaggi d’istruzione e uscite didattiche di una mattinata, con la possibilità di partecipare ai laboratori didattici “Piccoli segreti degli animali dell’aia”, “La via latte-a FICO”, “La famiglia farina e la sua filiera”, “Le stagioni dell’orto”, “Le forme e i colori della campagna”. 

 

Per approfondimenti: https://www.eatalyworld.it/it/didattica