Grigliatona a regola d’arte

Tutto ciò che serve sapere per non fallire neanche un barbecue estivo

Da San Lorenzo a Ferragosto, ma anche dritti dal primo all’ultimo giorno d’estate, barbecue, griglia e grigliatone sono l’incubo e la gioia dei pasti in compagnia all’aria aperta. Chi griglia al mare e “ognuno dice la sua”, chi in campagna affidandosi al parente più esperto, e chi in alta montagna, dove il clima più mite avvantaggia la condivisione anche in prima (affumicata) linea.

Di qualsiasi fazione tu faccia parte:

  1. Ci stai simpatico già solo perché grigli;
  2. Non perderti mai d’animo;
  3. C’è sempre da imparare…

E per la terza regola aurea, che tu sia d’accordo oppure no, ecco qui il decalogo del Grigliatone a regola d’arte di FICO.

1. Giusta griglia per bella grigliata

Scegli la griglia più adatta alla tua esigenza. Grill grande per compagnie numerose, portatile per gite fuori porta o campeggi, familiare per la casa di villeggiatura.

2. Legna o carbonella?

Scegli la legna se sei il guru della griglia tradizionale e la tua giornata è dedicata a lei. Che sia però il più possibile priva di resina. Opta invece per la carbonella se bagni al mare, siesta e cruciverba, sono irrinunciabili.

3. Massaggia e marina

I cibi che decidi di grigliare richiedono cura e amore. Prepara la salsa di marinatura con anticipo e se si tratta di carne considera un massaggio di almeno 5 minuti. Non per te ovviamente!

4. Pochi giri e niente buchi

Nessun cibo grigliato va rigirato in continuazione e la carne non deve assolutamente essere forata.

5. Prima carne poi verdure

Se il menu prevede entrambi gli alimenti, sfrutta il calore più forte per la carne e cuoci le verdure con il calore in avanzo.

6. “Passiamo” il sale

Rigorosamente a dopo la cottura.

7. Meritato riposo

Dei cibi appena cotti prima di essere serviti. Su un tagliere di legno meglio che su qualsiasi altro supporto.

8. L’ora di spegnere

Ovunque tu sia accertati sempre di spegnere anche le parti più piccole di carbonella o legna.

9. Pulizia finale

Non sei un bravo grigliatore se non lasci griglia e luogo puliti. Per la griglia puoi provare con spazzole di metallo o… cipolle!

10. Insieme è più… FICO

Non c’è grigliatona senza buona compagnia. Se non ti basta la tua o se la griglia ti ha lasciato a piedi, segnati quest’appuntamento 👉 https://www.eatalyworld.it/it/grigliatona-di-san-lorenzo