Tutti i gusti gelato per quest'estate

Abbinamenti sempre più insoliti, nuovi gusti e l'autentica granita siciliana. Le immancabili passioni dell'estate!

L'estate è ormai ufficialmente iniziata e con lei tornano anche le vecchie passioni: come quella per il gelato e le granite!

Il gelato artigianale è uno dei grandi vanti del nostro Made in Italy, visto che è stato inventato proprio nel nostro paese e poi diffuso in tutto il mondo. Il vero e autentico gelato artigianale si riconosce subito: è quello preparato con tutte le materie prime di alta qualità!

Abbinamenti inconsueti e nuovi gusti gelato per l'estate 2019

Ogni estate porta con sé nuovi gelati e ricette insolite, e in base alle ultime curiosissime indagini (fonte SIGEP) gli stranieri avrebbero gusti completamente diversi rispetto a noi italiani, eccone alcuni esempi:

  • i cinesi e i giapponesi adorano nocciola e pistacchio
  • gli spagnoli scelgono i gusti classici
  • i francesi non resistono ai gelati alla frutta.

Negli ultimi anni inoltre le gelaterie italiane hanno azzardato sempre di più, osando abbinamenti strani e inconsueti per i nostri palati. Questa estate impazzeranno ananas e rosmarino, banana, aglio nero, barbabietola, fragola e asparagi, oltre al gelato a base di carne! Sempre più ampia anche la scelta vegan e gluten free e tanta attenzione alla qualità.

Vietatissimi emulsionanti, semilavorati, grassi vegetali idrogenati e raffinati. Insomma un gelato sempre più sano e semplice, che non perde però mai il suo fascino.

🍦La Festa dei gelati e delle granite: l'evento più fresco a FICO🍦

Se anche tu non sai proprio resistere ad un goloso gelato o ad una succosissima granita allora non puoi mancare all'appuntamento più fresco dell'estate:

🍦la Festa dei gelati e delle granite si tiene a FICO il 22 e 23 giugno🍦https://www.eatalyworld.it/it/festa-dei-gelati-e-dei-sorbetti

Potrai assaggiare tutti i gusti provenienti dalle regioni italiane, e soprattutto una speciale degustazione presso la fabbrica di Palazzolo: il re delle granite siciliane.

🍧La vera granita siciliana è quella di Santi Palazzolo🍧

Nella Sicilia del medioevo era diffusa una professione davvero curiosa: il “nivarolo”. Uomini che in inverno raccoglievano la neve sull'Etna e sui monti siciliani e la conservavano in buche con mattoni e pietre chiamate “niviere” (delle sorte di precursori dei congelatori attuali) per essere poi usata in estate per preparare il gelato o le granite. La neve veniva grattata e posta in un bicchiere ricoperta di sciroppo di frutta e fiori.

🍧Oggi le granite siciliane sono tipicamente accompagnate da morbide brioches calde che creano un contrasto termico davvero delizioso.🍧

Santi Palazzolo, grande pasticciere siciliano di Cinisi (insignito del premio Migliore Pasticciere 2018) propone le autentiche granite siciliane con gelsi neri, mandorla, mandarino di ciaculli … Un dolce al cucchiaio freschissimo e goloso. 

Ti aspettiamo a FICO per la grande festa dei gelati e delle granite!